BRT® Brain Release Technique

Prossimo seminario:

6, 7, 8 e 9 maggio 2021 a Madrid (Spagna)

 La BRT® – Brain Release Technique è una disciplina terapeutica che integra la sensibilità dell’OC (osteopatia craniale) e la biologia della NMG (Nuova Medicina Germanica). Il risultato è una medicina con visione olistica in quanto funziona nell’uomo su tre livelli interconnessi come un triangolo: PSICHE-CERVELLO-ORGANO (P-C-O). 

Come funziona? L’essere umano funziona in modo molto simile a un sistema informatico.

Ha un programmatore (PSICHE), un processore del disco duro (CERVELLO) e periferiche (ORGANI).

Con l’intervento dell’OC, grazie alla sua straordinaria sensibilità, la BRT® si adatta a qualsiasi patologia interagendo sul triangolo P-C-O. Si ottiene con tecniche di ascolto e disnodamento che gestiscono carichi fasciali attorno a un grammo di pressione. Il risultato è il rilascio del tessuto, quasi privo di attrito, che lavora sempre in beneficio del corpo. 

Per quanto riguarda il cervello, i cosiddetti Focolai di Hamer (visibili attraverso TAC cranica), ovvero la regione del cervello che controlla un territorio corporeo in cui è registrato l’impatto prodotto da un conflitto biologico, si localizzano attraverso l’OC. La posizione dei FH ci fornisce informazioni concrete sul conflitto e sull’organo interessato. Inoltre, è possibile determinare la fase del sistema nervoso vegetativo in cui si trova la malattia: fase attiva simpaticotonica o soluzione-vagotonia. 

Analogamente, la BRT® si occupa della gestione nella psiche delle informazioni sul contenuto biologico della malattia con un lavoro psicoterapico volto a riprogrammare il sistema di credenze (attraverso il Potere Biologico della Parola) del paziente. 

Chiave psicoterapeutica: comprendere le cause e le conseguenze della malattia. 

E, soprattutto, la BRT® ha una qualità straordinaria: di fronte a patologie in cui non è possibile accedere agli organi o alla psiche, avremo sempre il potere di accedere ai loro relè cerebrali attraverso l’OC per facilitare la transizione dalla fase attiva (simpaticotonia) alla fase di soluzione (vagotonia).

CONTENUTO

  • Il triangolo della malattia.

  • Focolaio di Hamer – Cisti energetica.

  • Le 5 Leggi Biologiche.

  • La Legge bifasica delle malattie.

  • OC e cisti energetiche.

  • Cisti nel corpo e cisti in testa.

  • Localizzazione della cisti primaria nell’encefalo e relazioni corporee.

  • Cisti di impregnazione e cisti di integrazione.

  • Linee di tensione tra cisti.

  • Trattamento globale.

  • Crisi epilettica – Crisi epilettoide.

  • Valutazione ed armonizzazione dell’apparato digestivo dai foglietti embrionali dell’endoderma e dell’ectoderma in: esofago, stomaco, fegato, cistifellea e pancreas.

  • Valutazione ed armonizzazione del cuore dall’ectoderma, mesoderma antico e recente in: arterie e vene coronarie, pericardio, endocardio e valvole.

  • Valutazione ed armonizzazione dell’apparato respiratorio dall’ectoderma, endoderma e mesoderma: bronchi, polmoni e pleura.

  • Valutazione ed armonizzazione dello scheletro dal mesoderma in: ossa ed articolazioni.

  • Valutazione ed armonizzazione dello scheletro dal mesoderma in: ossa ed articolazioni.

  • Valutazione ed armonizzazione della pelle dal mesoderma e dall’ectoderma.